LETTERA PER I SOGGETTI INTERESSATI AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Studio Losasso Broker srl dedica una particolare attenzione ai Vostri dati personali.

Per una corretta informazione Vi invitiamo a leggere quanto segue:

Ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. n. 196/2003 (di seguito Codice), ed in relazione ai Suoi dati personali di cui Studio Losasso Broker S.r.l (da ora in poi, il Broker) entrerà in possesso per erogare i servizi da Lei richiesti, La informiamo di quanto segue:

1. Finalità del trattamento dati

I dati personali vengono trattati nell’ambito della normale attività del Broker secondo le seguenti finalità:
a) dirette esclusivamente all’espletamento dell’attività di mediazione e consulenza assicurativa svolta nel Vostro interesse di cui alle vigenti disposizioni legislative;
b) connesse agli obblighi previsti da leggi, da regolamenti e dalla normativa comunitaria nonché da disposizioni impartite da autorità a ciò legittimate e da organi di vigilanza e controllo (normativa antiriciclaggio, disposizioni dell’ISVAP, ecc…);
c) funzionali allo sviluppo dell’attività del Broker assicurativo per le quali l’interessato ha facoltà di manifestare o meno il consenso:
1. Inviare informazioni o materiale pubblicitario riguardanti prodotti o servizi del Broker;
2. Inviare circolari tecniche informative di vario genere e quelle riguardanti la prevenzione dei rischi;
3. Verificare il livello di soddisfazione sui prodotti e i servizi erogati, anche attraverso società di ricerche di mercato.

2. Dati sensibili

Precisiamo che di norma non richiediamo agli interessati l’indicazione di dati definiti come sensibili dall’art. 4 del Codice della Privacy. Può accadere tuttavia che in relazione a specifiche operazioni o prodotti richiesti dal Cliente (esempio: accensione di polizze assicurative sulle persone, vita temporanee caso morte, polizze infortuni, malattia e/o rimborso spese mediche, gestione di sinistri,…) potremmo richiedere alcuni dati “sensibili” perché da essi possono desumersi informazioni sul suo stato di salute ecc. necessarie per completare l’analisi dei rischi, per richiedere le quotazioni, prestare assistenza nella trattazione dei sinistri, ecc. Per il trattamento di tali dati, la legge richiede una specifica approvazione.

3. Modalità del trattamento

I dati verranno trattati principalmente con strumenti manuali, elettronici, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità sopra indicate e verranno memorizzati sia su supporti informatici sia su supporti cartacei sia su ogni altro tipo di supporto idoneo, nel rispetto delle misure minime di sicurezza ai sensi del Disciplinare Tecnico in materia di misure minime di sicurezza, Allegato B del Codice della Privacy.

4. Conferimento dei dati

Ferma l’autonomia personale dell’interessato, il conferimento dei dati personali, sia comuni sia sensibili, può essere:
1. obbligatorio in base a legge, regolamento o normativa comunitaria (ad esempio per antiriciclaggio, Casellario centrale infortuni, Motorizzazione civile);
2. strettamente necessario alla conclusione di nuovi rapporti o alla gestione ed esecuzione dei rapporti giuridici in essere o alla gestione e liquidazione dei sinistri;
3. facoltativo ai fini dello svolgimento di cui al punto 1 lett. c).

5. Conseguenza del rifiuto dei dati

In caso di mancato inserimento di uno o più dati obbligatori richiesti al punto 4. nn. 1 e 2 l’interessato non potrà godere del servizio richiesto. Diversamente, non comporta alcuna conseguenza sui rapporti giuridici in essere ovvero in corso di costituzione nel caso di cui al punto 4. n. 3, ma il rifiuto a fornirli preclude la possibilità di svolgere le attività indicate al punto 1. n. 3.

6. Soggetti a cui potranno essere comunicati i dati personali

a) I dati personali relativi al trattamento in questione possono essere comunicati: per le finalità di cui al punto 1.a) e b) ad altri soggetti del settore assicurativo quali a titolo esemplificativo e non esaustivo: assicuratori, coassicuratori e riassicuratori; agenti ed altri canali di acquisizione di contratti di assicurazioni (ad esempio banche e SIM); legali, periti e autofficine; società di servizi a cui siano affidati la gestione, la liquidazione e il pagamenti dei sinistri; società di servizi tra cui quelle per l’informatica per consentire l’esecuzione di operazione e/o servizi richiesti dal Cliente (ad esempio, servizi di trasferimento dati), per le procedure di archiviazione, per la stampa della corrispondenza e per la gestione della posta in arrivo e in partenza; organismi associativi e consortili propri del settore assicurativo; ISVAP, CONSAP, UCI, COVIP, Ministero del lavoro e della previdenza sociale ed altre banche dati nei confronti delle quali la comunicazione dati è obbligatoria (ad esempio, Ufficio Italiano Cambi, Casellario centrali Infortuni, Motorizzazione civile e dei trasporti in concessione); società preposte al controllo delle frodi, al recupero crediti e la rilevazione di rischi creditizi e di insolvenza; a Pubbliche Amministrazioni, ai sensi di legge; a società preposte alla certificazione di qualità; b) per le finalità di cui al punto 1. a), b) e c) a società del gruppo di appartenenza (società controllanti, controllate e collegate, anche indirettamente, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge);

7. Diffusione dei dati

I dati personali non sono soggetti a diffusione.

8. Trasferimenti dei dati all’estero

Per le medesime finalità di cui al punto 1., i dati personali possono essere trasferiti fuori dal territorio nazionale.

9. Diritti dell’interessato

L’art. 7 del Codice conferisce all’interessato l’esercizio di specifici diritti, tra cui quello di ottenere dal titolare la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali e la loro messa a disposizione in forma intelligibile; l’interessato ha diritto di avere conoscenza dell’origine dei dati, della finalità e delle modalità del trattamento, della logica applicata al trattamento, degli estremi identificativi del titolare e dei soggetti cui i dati possono essere comunicati; l’interessato ha inoltre diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettificazione e l’integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge; il titolare ha il diritto di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento dei dati.

10. Titolare del trattamento

E’ la società Studio Losasso Broker S.r.l. come identificata nei precedenti moduli consegnati al Cliente, nella persona del suo legale rappresentante Sig. Giuseppe Losasso

Ai sensi del D.Lgs. 196/03 Codice in materia di trattamento dei dati personali, Le chiediamo di esprimere la Sua scelta in merito ai trattamenti relativi a:
# finalità di cui al punto 1 lettera C alinea i - Invio di informazioni o materiale pubblicitario riguardanti prodotti o servizi del Broker – facoltativo –
# finalità di cui al punto 1 lettera C alinea ii - Invio di circolari tecniche informative di vario genere e quelle riguardanti la prevenzione dei rischi – facoltativo –
# finalità di cui al punto 1 lettera C alinea iii - Verifica del livello di soddisfazione su prodotti e servizi anche attraverso società di ricerche di mercato – facoltativo –
# trattamento dei dati sensibili diretto all’esclusivo espletamento dell’attività di mediazione/consulenza assicurativa – necessario per dar corso alla Vostra correlata richiesta

Ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. n. 196/2003 (di seguito Codice), ed in relazione ai Suoi dati personali di cui Studio Losasso Broker S.r.l (da ora in poi, il Broker) entrerà in possesso per erogare i servizi da Lei richiesti, La informiamo di quanto segue:

1. Finalità del trattamento dati

I dati personali vengono trattati nell’ambito della normale attività del Broker secondo le seguenti finalità:
a) dirette esclusivamente all’espletamento dell’attività di mediazione e consulenza assicurativa svolta nel Vostro interesse di cui alle vigenti disposizioni legislative;
b) connesse agli obblighi previsti da leggi, da regolamenti e dalla normativa comunitaria nonché da disposizioni impartite da autorità a ciò legittimate e da organi di vigilanza e controllo (normativa antiriciclaggio, disposizioni dell’ISVAP, ecc…);
c) funzionali allo sviluppo dell’attività del Broker assicurativo per le quali l’interessato ha facoltà di manifestare o meno il consenso:
1. Inviare informazioni o materiale pubblicitario riguardanti prodotti o servizi del Broker;
2. Inviare circolari tecniche informative di vario genere e quelle riguardanti la prevenzione dei rischi;
3. Verificare il livello di soddisfazione sui prodotti e i servizi erogati, anche attraverso società di ricerche di mercato.

2. Dati sensibili

Precisiamo che di norma non richiediamo agli interessati l’indicazione di dati definiti come sensibili dall’art. 4 del Codice della Privacy. Può accadere tuttavia che in relazione a specifiche operazioni o prodotti richiesti dal Cliente (esempio: accensione di polizze assicurative sulle persone, vita temporanee caso morte, polizze infortuni, malattia e/o rimborso spese mediche, gestione di sinistri,…) potremmo richiedere alcuni dati “sensibili” perché da essi possono desumersi informazioni sul suo stato di salute ecc. necessarie per completare l’analisi dei rischi, per richiedere le quotazioni, prestare assistenza nella trattazione dei sinistri, ecc. Per il trattamento di tali dati, la legge richiede una specifica approvazione.

3. Modalità del trattamento

I dati verranno trattati principalmente con strumenti manuali, elettronici, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità sopra indicate e verranno memorizzati sia su supporti informatici sia su supporti cartacei sia su ogni altro tipo di supporto idoneo, nel rispetto delle misure minime di sicurezza ai sensi del Disciplinare Tecnico in materia di misure minime di sicurezza, Allegato B del Codice della Privacy.

4. Conferimento dei dati

Ferma l’autonomia personale dell’interessato, il conferimento dei dati personali, sia comuni sia sensibili, può essere:
1. obbligatorio in base a legge, regolamento o normativa comunitaria (ad esempio per antiriciclaggio, Casellario centrale infortuni, Motorizzazione civile);
2. strettamente necessario alla conclusione di nuovi rapporti o alla gestione ed esecuzione dei rapporti giuridici in essere o alla gestione e liquidazione dei sinistri;
3. facoltativo ai fini dello svolgimento di cui al punto 1 lett. c).

5. Conseguenza del rifiuto dei dati

In caso di mancato inserimento di uno o più dati obbligatori richiesti al punto 4. nn. 1 e 2 l’interessato non potrà godere del servizio richiesto. Diversamente, non comporta alcuna conseguenza sui rapporti giuridici in essere ovvero in corso di costituzione nel caso di cui al punto 4. n. 3, ma il rifiuto a fornirli preclude la possibilità di svolgere le attività indicate al punto 1. n. 3.

6. Soggetti a cui potranno essere comunicati i dati personali

a) I dati personali relativi al trattamento in questione possono essere comunicati: per le finalità di cui al punto 1.a) e b) ad altri soggetti del settore assicurativo quali a titolo esemplificativo e non esaustivo: assicuratori, coassicuratori e riassicuratori; agenti ed altri canali di acquisizione di contratti di assicurazioni (ad esempio banche e SIM); legali, periti e autofficine; società di servizi a cui siano affidati la gestione, la liquidazione e il pagamenti dei sinistri; società di servizi tra cui quelle per l’informatica per consentire l’esecuzione di operazione e/o servizi richiesti dal Cliente (ad esempio, servizi di trasferimento dati), per le procedure di archiviazione, per la stampa della corrispondenza e per la gestione della posta in arrivo e in partenza; organismi associativi e consortili propri del settore assicurativo; ISVAP, CONSAP, UCI, COVIP, Ministero del lavoro e della previdenza sociale ed altre banche dati nei confronti delle quali la comunicazione dati è obbligatoria (ad esempio, Ufficio Italiano Cambi, Casellario centrali Infortuni, Motorizzazione civile e dei trasporti in concessione); società preposte al controllo delle frodi, al recupero crediti e la rilevazione di rischi creditizi e di insolvenza; a Pubbliche Amministrazioni, ai sensi di legge; a società preposte alla certificazione di qualità; b) per le finalità di cui al punto 1. a), b) e c) a società del gruppo di appartenenza (società controllanti, controllate e collegate, anche indirettamente, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge);

7. Diffusione dei dati

I dati personali non sono soggetti a diffusione.

8. Trasferimenti dei dati all’estero

Per le medesime finalità di cui al punto 1., i dati personali possono essere trasferiti fuori dal territorio nazionale.

9. Diritti dell’interessato

L’art. 7 del Codice conferisce all’interessato l’esercizio di specifici diritti, tra cui quello di ottenere dal titolare la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali e la loro messa a disposizione in forma intelligibile; l’interessato ha diritto di avere conoscenza dell’origine dei dati, della finalità e delle modalità del trattamento, della logica applicata al trattamento, degli estremi identificativi del titolare e dei soggetti cui i dati possono essere comunicati; l’interessato ha inoltre diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettificazione e l’integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge; il titolare ha il diritto di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento dei dati.

10. Titolare del trattamento

E’ la società Studio Losasso Broker S.r.l. come identificata nei precedenti moduli consegnati al Cliente, nella persona del suo legale rappresentante Sig. Giuseppe Losasso

Ai sensi del D.Lgs. 196/03 Codice in materia di trattamento dei dati personali, Le chiediamo di esprimere la Sua scelta in merito ai trattamenti relativi a:
# finalità di cui al punto 1 lettera C alinea i - Invio di informazioni o materiale pubblicitario riguardanti prodotti o servizi del Broker – facoltativo –
# finalità di cui al punto 1 lettera C alinea ii - Invio di circolari tecniche informative di vario genere e quelle riguardanti la prevenzione dei rischi – facoltativo –
# finalità di cui al punto 1 lettera C alinea iii - Verifica del livello di soddisfazione su prodotti e servizi anche attraverso società di ricerche di mercato – facoltativo –
# trattamento dei dati sensibili diretto all’esclusivo espletamento dell’attività di mediazione/consulenza assicurativa – necessario per dar corso alla Vostra correlata richiesta